Falcone consunting SRL
  SCRIVI O CHIAMA
GRATUITAMENTE

 

Tel./fax 0884.551353 - Mobile 335.7693411

e-mail: info@giovannifalcone.it

www.giovannifalcone.it

In concomitanza con l’anniversario delle stragi dei due Giudici simbolo per la lotta alla mafia e al malaffare in genere, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ad un quarto di secolo di distanza dagli eccidi che tutto il mondo ha vissuto, voglio ricordare un passaggio fondamentale del nostro dispositivo giuridico, oggi utilizzato nell’azione di contrasto al crimine organizzato da parte dello Stato. Sull’onda emotiva delle stragi, il Parlamento dell’epoca approvò un Decreto legge in data 8 giugno 1992, n. 306 <<Modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalitàmafiosa, convertito in legge 7 agosto 1992, n.356>>. Come per la legge "Rognoni-La Torre[1]”, promulgata dopo l’assassinio del compianto Generale Carlo Alberto DALLA CHIESA – all’epoca prefetto di Palermo – che per la prima volta, traducendo l’intuizione dell’allora Presidente della Regione siciliana Piersanti MATTARELLA – pure ucciso dalla mafia - volto ad ass...
Inserito da Giovannifalcone il 2017-05-23 20:02:440 commenti continua »»
L’operatività della clientela nella gestione dei rapporti di conto presso un Intermediario finanziario pone sovente qualche dubbio, soprattutto quando si tratta di movimentazione di denaro contante per importo significativo. Quello che segue, è il quesito posto da un Addetto operativo (cassiere) prsso una banca: "Un cliente presso la Banca dove svolgo le funzioni di Sportellista (lavoro alla cassa) che nell’arco di un mese circa, ha effettuato una serie di prelevamenti di contante per circa 150.000,00, peraltro provenienti dal disinvestimento di una GPM, adducendo, quale giustificazione, l’esigenza dell’acquisto di un immobile per civile abitazione. Lo stesso cliente, pur avendolo suggerito, non ha inteso utilizzare assegni circolari e/o bonifici. Sono operazioni che sono tenuto a segnalare ex art.41 del D.lgs 231/07? Grazie Da un abbonato al sito webwww.giovannifalcone.it” R I S P O S T A In relazione alla Sua richiesta, evidenzio: · posto che, nella generali...
Inserito da Giovannifalcone il 2017-05-22 18:13:030 commenti continua »»
In confronto alla famosa lettera della BCE dell’estate del 2011 ci è andata bene: più che ordini sembrano consigli o forse anche raccomandazioni! La volta scorsa, con Draghi appena insediatosi alla direzione della Banca Centrale Europea la situazione economica nostrana ma anche il livello della crisi finanziaria nel suo complesso era decisamente diversa, più drammatica. All’epoca sembravano inviti da ultima spiaggia: riducete gli stipendi dei dipendenti pubblici "se necessario”, mettete mano alle pensioni, cambiate le norme sulle assunzioni e i licenziamenti dei lavoratori (mettere mano all’articolo 18), abolite le province,liberalizzate i servizi pubblici. Oggi, invece, è meno peggio: Ok alla manovra bis, regole rispettate ci dice l’Unione Europa e poi aggiunge: fate le riforme, reintroducete l’IMU almeno per i redditi più alti e migliorate la lotta alla corruzione. A leggere questi consigli non richiesti, sembra cominciare da zero, come se l’Italia in questi anni non ...
Inserito da Giovannifalcone il 2017-05-22 18:04:410 commenti continua »»
Uno dei metodi di elusione delle norme di procedura di affidamento a "trattativa privata” di appalti pubblici da parte della Pubblica amministrazione, ripetutamente utilizzato nell’era di "tangentopoli”, ha riguardato i c.d. "lavori complementari”, dettati da circostanze impreviste per la esecuzione dell’opera[1], meglio conosciute come "varianti in corso d’opera” che, grazie alla ripetuta natura complementare all’opera principale originariamente aggiudicata, veniva affidata "a trattativa privata”, senza gara e naturalmente a prezzo pieno. Ricordo l’occasione in cui, al termine dell’aggiudicazione di una Licitazione privata concessa al massimo ribasso di circa il 50% su una base d’asta di 7 miliardi delle vecchie lire, seguì l’approvazione di una variante in corso d’opera a cura dello stesso committente (ANAS), per la realizzazione di un lotto stradale in terra di Calabria. Proprio grazie all’art.5 della legge 584/77 indicata in appendice, tale "variante” del valo...
Inserito da Giovannifalcone il 2017-05-22 15:50:030 commenti continua »»
A N T I R I C I C L A G G I O LETTURA DEI DATI DI BILANCIO & ANTIRICICLAGGIO: Alert per una SOS ad horas! ALLARME BANCA D’ITALIA (Uif): "Troppe segnalazioni inutili” INCASSO CONTANTE: Versamento sul proprio conto REATI SOCIETARI & RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA D’IMPRESA: Interesse e vantaggio delle banche ANTIRICICLAGGIO: Una ispezione dell’Internal auditing TRASFERIMENTO IRREGOLARE DI CONTANTE: Comunicazione tardiva? PRESTAZIONE PROFESSIONALE: Modalità di pagamento BENEFICENZA & TERRORISMO: Cautele necessarie! ...
Inserito da Giovannifalcone il 2017-05-22 09:39:210 commenti continua »»
[ Pagine: 1 2 3 4 5 ...1927 ]

 
Feed RSS
RSS 2.0   RSS 2.0
Altre News