Sindaco di Venezia: blind trust del patrimonio!

Sindaco
Print Friendly, PDF & Email

Sindaco di Venezia: blind trust del patrimonio!

 

Per superare l’impasse del presunto “conflitto di interessi” segnalato dall’opposizione, il primo cittadino della città lagunare veneta Luigi Brugnano, ha pensato bene di blindare il suo patrimonio in un  apposito trust.

L’intento finale, per come si legge sul Sole 24 ore di oggi è quello di affidare la gestione della “LB Holding” ad una gestione fiduciaria a New York.

Questa iniziativa, singolare nel nostro Paese quale autentica apripista ad iniziative analoghe che certamente non mancheranno laddove trattasi in vece, di una formula molto in voga, se non addirittura obbligatoria, in tutte le democrazie avanzate quando un imprenditore diventa amministratore di società pubbliche oppure un politico, ma che invece in Italia vedrà la società “Umana” di Brugnaro prima in assoluto a usare questa formula.

“Umana” sperimenta quindi il percorso del blind trust affidando la gestione a un “gruppo fiduciario autonomo” americano per evitare i rischi di conflitti di interesse.

In verità la formula del “blind trust era stato previsto dalla legge Frattini (215/2004) come risposta alle tanti leggi “ad personam” (da quella Mammì in poi) che erano state votate su misura per le società dell’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, di fatto mai utilizzato nella pratica  applicazione.

Le aziende del sindaco di Venezia Brugnano spaziano in molteplici e variegati interessi economici con un fatturato stimato per l’anno in corso di circa 600 milioni di euro, con margine operativo lordo a 35 milioni di euro.

L’incarico è stato affidato all’avvocato americano Ivan A. Sacks, già chairman dello studio Withers, con sede a New York.

Tre persone quindi di assoluta fiducia del sindaco potranno verificare che il trust operi secondo i principi che ispirano il gruppo, per il resto la gestione avverrà in autonomia.  

Insomma il primo blind trust “made in Italy” è partito, attenti ai rischi! [1].

================

 

[1] https://www.giovannifalcone.it/trust__i_rischi_antiriciclaggio_del_professionista/

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento