Cooperativa: Titolare effettivo!

Cooperativa
Cooperativa

Cooperativa: Titolare effettivo! Il presidente del consiglio di amministrazione di una cooperativa puo’ essere dichiarato Titolare Effettivo? R I S P O S T A Sì, se il presidente esercita il controllo, anche di fatto,…

Questo contenuto é riservato agli abbonati, se sei già registrato fai il login e se non lo sei ancora  ACCEDI 15 GIORNI GRATIS

2 Commenti

  1. Nella Coop di cui facevo parte abbiamo avuto modo d’incontrare diversi punti di vista. Alcune banche o società di leasing accettavano la dichiarazione che non esisteva un titolare effettivo perché il legale rappresentante aveva una certa autonomia di decisione, ma con dei detti legati al valore dell’operazione e con decisioni che passavano sempre per il CdA o venivano da questi ratificate. Altri soggetti hanno preteso la dichiarazione che il titolare effettivo fosse l’intero CdA. Stante le attuali modifiche è corretto dire che per le Coop il titolare effettivo, non potendo essere individuato con gli altri sistemi, è chiunque rivesta la carica di legale rappresentante anche se la delega ad agire è limitata ad alcuni settori, per esempio la rappresentanza in DTL?

  2. La soluzione proposta non solo è ragionevole e condivisibile ma è anche contemplata dal 4^ comma dell’art.articolo 20 del d.lgs 231/07 che così recita: Qualora l’applicazione dei criteri di cui ai precedenti commi non consenta di individuare univocamente uno o più titolari effettivi, il titolare effettivo coincide con la persona fisica o le persone fisiche titolari di poteri di amministrazione o di direzione della società.
    Aggiungo doverosamente, anche alla luce di recenti novità della V direttiva UE di motivare la citata scelta residuale oltre che, conservare traccia storica delle verifiche effettuate- ex 6^ comma stesso articolo. Non si sa mai che in futuro ci si debba difendere da una potenziale contestazione di qualsivoglia organismo di controllo.
    Cordialità
    Giovanni Falcone

Lascia un commento