Falsificare assegni non trasferibili non è reato

Falsificazione assegno
Falsificazione assegno
Print Friendly, PDF & Email

Falsificare assegni non trasferibili non è reato     I principi sanciti dalla Suprema Corte nella sentenza del 10.10.2018 Condannato per il reato previsto dall’articolo 491 del codice penale per aver falsificato tre assegni circolari recanti la clausola di non trasferibilità, l’imputato ha proposto ricorso per Cassazione poiché il falso in…

Questo contenuto è riservato ai soli membri, per poter accedere al contenuto.
Abbonati ora