ACCERTAMENTO INDUTTIVO: Nullo l’accertamento fiscale dell’azienda che non risponde al questionario

La mancata risposta dell’azienda al questionario inviatogli dall’ufficio (prima del ’99) non legittima l’accertamento induttivo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 11423 dell’11 maggio 2010 ha accolto il ricorso di un contribuente, dando una risposta per tutto il contenzioso ancora in corso. Secondo gli Ermellini,…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis