/

Antiriciclaggio: Il conto del professionista, aziendale o personale?

4 min di lettura
Professionista e obbligo conto dedicato
Professionista e obbligo conto dedicato

Antiriciclaggio: Il conto del professionista, aziendale o personale?   Egregio dr. Falcone, secondo lei un professionista, ingegnere, regolarmente iscritto all’albo e titolare di partita Iva, può gestire la propria attività professionale attraverso l’uso di un conto corrente personale nella veste di “privato consumatore”? Grazie Da un abbonato al sito www.antiriciclaggio.org R I S P O S T A Un professionista, può avere sia il conto personale, persona fisica e privato consumatore (Sae 600), ovvero il…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Giovanni Falcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

Antiriciclaggio: Contratti di leasing!

Prossimo post

Dichiarazione infedele: Gli alert principali!

Ultimi per

Bankit: Garanti disabilitati!

Bankit: Garanti disabilitati! 1. Soggetti segnalati per garanzie rilasciate in assenza di abilitazione [pdf, 404.5 KB] Vigilanza