ANTIRICICLAGGIO: Le novità della depenalizzazione

Anche la normativa antiriciclaggio è stata interessata alle novità della depenalizzazione sotto il profilo sanzionatorio a decorrere dal 6 febbraio 2016. Adesso, l’omessa identificazione della clientela e l’omessa registrazione delle informazioni acquisite per l’adeguata verifica della clientela, in luogo della multa (ipotesi delittuosa) saranno punite con la sola sanzione amministrativa…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis