ASSICURAZIONI: Danni da caduta dell’abete e responsabilità comunale

Assicurazioni
Print Friendly, PDF & Email

ASSICURAZIONI: Danni da caduta dell’abete e responsabilità comunale

E’ corretto il comportamento dell’assicurazione del Comune, che nega ai cittadini il risarcimento del danno provocato dalla caduta di un grosso abete, di proprietà dell’ente? Il fatto è avvenuto nell’aprile scorso, a causa di un vento con intensità di 68 km/h (classificato dal meteo come “burrasca moderata”).

L’assicurazione ha precisato per iscritto che non procederà al risarcimento, perché il danno è stato generato da un “evento eccezionale”.

  1. C. – CASTELNUOVO BOZZENTE

R I S P O S T A

Nel caso prospettato dal lettore, il fatto che l’assicurazione del Comune non ritenga risarcibile il danno non esclude comunque che l’amministrazione possa essere chiamata a rispondere dell’accaduto in proprio. La prova dell’eccezionalità dell’evento, infatti, grava comunque sul Comune, il quale dovrà anche dimostrare, magari tramite apposita perizia, che l’albero in questione è stato regolarmente mantenuto in salute.

DAL  “IL SOLE 24 ORE”  DEL  4  DICEMBRE  2017

Commenta per primo

Lascia un commento