Autoriciclaggio e bancarotta patrimoniale con occultamento scritture contabili: La Cassazione conferma il carcere

Autoriciclaggio e bancarotta patrimoniale con occultamento scritture contabili: La Cassazione conferma il carcere   A leggere la sentenza nr.48244 del 27 novembre 2019 della Quinta Sezione della suprema corte di Cassazione, sembra scorgere una sorta di canovaccio, una guida sicura, quasi scolastica,  di come muoversi nel panorama criminale  per ottenere…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis