BANCHE & CLIENTI: Cassette aperte con notaio o funzionario “entrate”

2 min di lettura
Banche
Banche

BANCHE  &  CLIENTI: Cassette aperte con notaio o funzionario “entrate” Per prassi, all’apertura di una successione in presenza di cassette di sicurezza o depositi chiusi del defunto, la banca, appena ricevuto il certificato di morte e l’atto notorio che indica gli eredi, richiede all’agenzia delle Entrate di inviare un suo funzionario per assistere all’apertura, verbalizzarla e valutare il contenuto, in data e ora preposte dalla banca, con un anticipo dell’ordine di circa quattro settimane. Desidererei…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....
Post precendente

Denaro contante: irregolare trasferimento!

Prossimo post

Antiriciclaggio: limiti uso del contante e divieto trasferimento libretti di deposito al portatore

Ultimi per

Bankit: Garanti disabilitati!

Bankit: Garanti disabilitati! 1. Soggetti segnalati per garanzie rilasciate in assenza di abilitazione [pdf, 404.5 KB] Vigilanza