Caccia al fedifrago fiscale: Sos del professionista!

Caccia al fedifrago fiscale: Sos del professionista!
Caccia al fedifrago fiscale: Sos del professionista!

Caccia al fedifrago fiscale: Sos del professionista!

 

Lo schema di decreto legislativo esaminato dal Consiglio dei ministri prevede che la comunicazione di pianificazioni fiscali aggressive parta già dal 25 giugno 2018. Primo invio all’agenzia delle Entrate entro il 31 agosto 2020.

Una volta approvato il provvedimento oggi in discussione, anche i professionisti contabili saranno chiamati a “comunicare” le eventuali operazioni elusive agli adempimenti fiscali e tributari dei propri clienti.

L’hanno chiamata “Segnalazione di operazione sospetta fiscale”, come una sorta di abuso del diritto a rischio di Sos e quindi di allerta dell’Agenzia delle entrate.

Insomma, ancora una volta, come avviene da 30 anni per il tema della lotta al riciclaggio di denaro sporco e finanziamento del terrorismo, lo Stato, consapevole di trovarsi nella impossibilità di controllare tutti, chiede la “collaborazione attiva” a soggetti economici qualificati come in questo caso, i commercialisti, tenutari delle scritture contabili del potenziale fedifrago fiscale.

Tempi duri per gli evasori, forse!

Commenta per primo

Lascia un commento