varie- Pagina 553

Furto d’identità: Responsabilità dell’intermediario!

Furto d’identità: Responsabilità dell’intermediario!   La pronuncia dell’Arbitro Bancario e Finanziario di Palermo Decisione n. 10168 del 05 luglio 2022, fornisce un quadro d’insieme chiaro e responsabile circa gli adempimenti cui deve sottoporsi la banca in occasione della verifica della esatta identità

Mattinata, vista da lontano

Per ragioni professionali, faccio l’emigrante nazionale da circa 40 anni. Pertanto, vivo i problemi di Mattinata, (1) del mio “paese”, ma oserei dire, dell’infanzia e delle mie origini, non da indigeno mattinatese, ma da semplice e lontano spettatore. Ogni tanto, soprattutto d’estate, faccio una capatina, amo questi luoghi, il paesaggio, il suo profumo, gli amici

Di più

Un “mattinatese”, a prescindere…

Mutuando una frase dell’ormai defunto ed indimenticabile Antonio de Curtis, in arte Toto’, allorquando, in occasione del film “Gli onorevoli” si promuoveva con lo pseudonimo “Antonio La Trippa” ove, armato di un enorme imbuto, utilizzato a mò di megafono, rivolgendosi ai suoi

lotta alla corruzione “tolleranza zero”

al recente appuntamento di davos (svizzera) alcune, fra le più importanti multinazionali operanti nel settore dell’edilizia, dell’energia, degli armamenti e dell’industria estrattiva, hanno firmato un interessante protocollo d’intesa per la lotta alla corruzione. i buoni propositi, tanto lodevoli quanto velleitari, vanno sempre

l’artigiano della strada…

l’intenso e contrastato dibattito che sta accompagnando l’iniziativa del primo cittadino di firenze a proposito dell’ordinanza contro i “lavavetri” agli angoli delle strade, appare ipocrita e grottesco. in molti si stracciano le vesti: “vi accanite sugli ultimi”, “pensate a colpire il racket

VITTIME DEL NAZISMO: La rappresaglia del cuore!

VITTIME DEL NAZISMO: La rappresaglia del cuore!   Se è vero che la storia insegna, voglio riportare il contenuto di una lettera bellissima, scritta da un 17enne Guy Mòquet alla famiglia prima di essere fucilato dai nazisti, a Chateaubriand, il 22 ottobre

LA GLOBALIZZAZIONE DELLA LIBERTA’: Dittaure eterne

In diretta mondiale stiamo assistendo alla cruenta repressione in atto da parte della dittatura al potere in Birmania da circa mezzo secolo. A fronte di una popolazione inerme, stremata dalla fame e dalla miseria che con tanta dignità e coraggio, manifesta pacificamente

LA GIUSTIZIA CHE NON VOGLIAMO

“Il codice penale è concepito per i delinquenti, il processo penale è riservato ai galantuomini” (Francesco Carnelutti). E\’ con questa bellissima frase dell’esimio e indimenticabile giurista che voglio introdurre la riflessione odierna che, ancora una volta e certamente più che in passato,