COMMERCIO DELL’ORO & IRREGOLARE CONTABILITA’: Commercialista corresponsabile

Sanzioni fiscali all’azienda che ha una contabilità irregolare nonostante tali scritture siano state tenute dal commercialista. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza numero 3651 del 14 febbraio 2011, ha accolto il ricorso dell’amministrazione finanziaria precisando anche un altro fatto importante: la legittimità dell’accertamento induttivo anche…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai il login O Iscriviti