Compensazione indebita per crediti fittizi: professionista sotto tiro!

Compensazione
Compensazione

Compensazione indebita per crediti fittizi: professionista sotto tiro!   Se c’è consapevolezza del reato da parte del consulente fiscale che ha apposto il “visto di conformità” sulle trasmissioni telematiche degli F/24, finalizzate a compensare crediti fittizi, sussiste il “concorso” di cui all’articolo 110 del Codice penale. In pratica, la pronuncia…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis