CONDOMINIO: La maggioranza necessaria per la ristrutturazione

Condominio
Condominio

CONDOMINIO: La maggioranza necessaria per la ristrutturazione

Dovendo procedere in condominio alla ristrutturazione delle facciate esterne, dei balconi, eccetera, vorrei sapere quale maggioranza è necessaria a deliberare i lavori.

  1. B. – LARGIUS

R I S P O S T A

Le spese per la ristrutturazione delle facciate, se non sono di rilevante entità, possono essere approvate in seconda convocazione con la maggioranza degli intervenuti e almeno un terzo dei millesimi.

Non occorre invece la maggioranza dei 500 millesimi di cui all’ultima parte dell’articolo 1136, quarto comma, del Codice civile, posto che il rifacimento e la ristrutturazione delle facciate di regola non costituisce innovazione.

DAL  “IL SOLE  24 ORE  DEL  21  MAGGIO  2018

 

Commenta per primo

Lascia un commento