DENARO CONTANTE: Si al frazionamento se c’è un accordo

         Un imprenditore ha avviato la procedura di recupero crediti nei confronti di un debitore per un credito pari a 2.200 euro, Iva compresa. Il debitore, che non ha un conto in banca o in…

Questo contenuto é riservato agli abbonati, se sei già registrato fai il login e se non lo sei ancora  ACCEDI 15 GIORNI GRATIS