ELEZIONI 2010: Norme da “re…interpretare”…dopo mezzo secolo

L\’ interpretazione autentica e\’ finalizzata a favorire la piu\’ ampia corrispondenza delle norme alla volonta\’ del cittadino elettore, per rendere effettivo l\’esercizio del diritto politico di elettorato attivo e passivo, nel rispetto costituzionalmente dovuto per il favore nei confronti della espressione della volonta\’ popolare. Il Governo ha ravvisato l\’esigenza di…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis