EMISSIONE ASSEGNI BANCARI & POSTALI: Novità della manovra “MONTI”

DOMANDA:  Cosa cambia per i pagamenti con assegni bancari e postali? RISPOSTA Gli assegni bancari e postali emessi dal primo gennaio per importi pari o superiori a 1.000 euro dovranno indicare nome o ragione sociale del beneficiario e clausola di non trasferibilità. Attenti ad eventuali assegni trasferibili già emessi per…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis