ESTORSIONE “INNOCENTE”: Figli e figliastri

Il recente provvedimento di clemenza licenziato nelle aule parlamentari ha interessato, fra gli altri, anche persone già condannate per gravi reati contro la Pubblica amministrazione (1). A voler circoscrivere le diverse condotte criminose delineate dal titolo II del vigente Codice penale, voglio ricordare la “concussione”, notoriamente considerato il più grave reato – plurioffensivo – che possa commettersi in danno della Pubblica amministrazione e della collettività in genere e punito da quattro a dodici anni di…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Giovanni Falcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”