/

FRODE FISCALE: Confisca dei beni al funzionario pubblico condannato per concorso nel reato

2 min di lettura

         Il funzionario pubblico che, chiudendo un occhio sui controlli, agevola la frode fiscale dell\’azienda risponde di concorso nel reato e non solo di favoreggiamento con la conseguenza che possono essere confiscati anche i suoi beni. Lo ha sancito la Corte di cassazione con la sentenza n.46833 del 4 dicembre 2012. La terza sezione penale ha quindi confermato la confisca su circa due milioni di euro in parte di proprietà di un funzionario pubblico che,…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Sei interessato a questo contenuto?

Ti regalo 10 giorni completamente gratis

giovannifalcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

REDDITEST: Prova del 9 … dell’evasione fiscale

Prossimo post

UE: Anche la Chiesa deve pagare l’IMU

Ultimi per