IL RICICLAGGIO “OCCASIONALE”

Gli ultimi provvedimenti normativi intervenuti nel recente periodo nella complessa disciplina nazionale in tema di contrasto al riciclaggio di denaro sporco, hanno chiarito – almeno nelle intenzioni – con maggiore efficacia, quali sono gli obblighi di “identificazione del cliente, registrazione delle operazioni e conservazione delle informazioni contabili e finanziarie”.  La…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis