Antiriciclaggio: novità finanziaria 2020
Antiriciclaggio: novità finanziaria 2020

Le variazioni del limite all’utilizzo del denaro contante: le operazioni “frazionate”

10 min di lettura

Le variazioni del limite all’utilizzo del denaro contante: le operazioni “frazionate” La Legge di Bilancio 2020 è intervenuta con una serie di misure finalizzate ad incentivare i pagamenti attraverso l’uso della moneta elettronica. Contestualmente, sia pure dal 1° luglio prossimo, è stata prevista la diminuzione del limite di utilizzo del denaro contante da 3.000 a 2.000 euro. Tale limite diminuirà ancora dal 1° gennaio 2022 a 1.000 euro. Si pone ancora una volta la necessità…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Sei interessato a questo contenuto?

Ti regalo 10 giorni completamente gratis

Post precendente

Possesso di denaro non giustificato: non è sempre riciclaggio!

Prossimo post

ANAGRAFICA DELLA CLIENTELA: Alimentazione dell’AUI

Ultimi per