OBBLIGO “ESTESO” A TUTTI I COINTESTATARI

2 min di lettura

DOMANDA   Un cittadino italiana titolare di conto corrente all’estero cointestato anche alla moglie e al figlio desidera aderire alla forma di rimpatrio; può farlo solo in nome proprio o debbono farlo anche i cointestatari, ciascuno separatamente per 1/3 con compilazione di modelli separati? RISPOSTA Nell’ambito delle precedenti edizioni dello scudo fiscale, l’agenzia delle Entrate, con la Circolare 9/E/2002 (che a sua volta rinviava alla circolare 99/E/2001, ha precisato che , in caso di beni…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Sei interessato a questo contenuto?

Ti regalo 10 giorni completamente gratis

giovannifalcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

SCUDO FISCALE: CONTO CORRENTE ALL’ESTERO, POSSIBILE LA DEFINIZIONE

Prossimo post

SCUDO FISCALE TER: COME SI VALORIZZANO LE ATTIVITA’ DA SCUDARE

Ultimi per

Quadro sinottico documenti SRB 

Quadro sinottico documenti SRB  Segnalazioni armonizzate di Vigilanza e di Risoluzione (DPM/XBRL) https://www.bancaditalia.it/statistiche/raccolta-dati/segnalazioni/eba-its/Quadro-sinottico-doc-SRB.pdf?pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it

F.A.Q. Liability Data Report 

F.A.Q. Liability Data Report  https://www.bancaditalia.it/statistiche/raccolta-dati/segnalazioni/eba-its/F.A.Q.-Liability-Data-Report.pdf?pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it