Onlus: Erogazioni liberali non detraibili se “in contanti”!

Onlus
Onlus

Onlus: Erogazioni liberali non detraibili se “in contanti”!

 

Per la detrazione delle erogazioni liberali a favore delle Onlus, per i contributi di piccolo importo, 50 o 100 euro, è sufficiente la ricevuta rilasciata dalla Onlus? O è indispensabile che il contributo venga corrisposto esclusivamente con bonifico bancario, assegno o carta di credito? In sostanza, il piccolo contributo può essere corrisposto in contanti?

F.P. – Palermo

R I S P O S T A

L’Agenzia delle Entrate (Circolare 7/E/2018) ha ribadito che la detrazione delle erogazioni liberali alle Onlus (articolo 15, comma 1.1 del Tuir, Dpr 917/86) non spetta per quelle effettuate in contanti. Indipendentemente dall’entità del contributo, l’erogazione deve essere effettuata tramite versamento bancario o postale, nonché tramite sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 Dlgs 241/1997 (carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).

DAL SOLE 24 ORE DEL 5 NOVEMBRE 2018

Commenta per primo

Lascia un commento