titolare effettivo rischi- Pagina 36

384 risultati trovati.

LEGGE FINANZIARIA 2011: Il testo della legge di stabilità

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: Art. 1. (Gestioni previdenziali. Rapporti con le regioni. Risultati differenziali. Fondi e tabelle) 1. I livelli massimi del saldo netto da finanziare e del ricorso al mercato finanziario, in termini di competenza, di cui all\’articolo 11,

Di più

ANTIRICICLAGGIO: Anche la Chiesa si adegua

N. CXXVII Legge concernente la prevenzione ed il contrasto del riciclaggio deiproventi di attività criminose e del finanziamento del terrorismo.30 dicembre 2010LA PONTIFICIA COMMISSIONE PER LO STATO DELLA CITTA’ DEL VATICANO- ————————————— Visto il Trattato del Laterano, sottoscritto in Roma, fra la

FORMAZIONE ANTIRICICLAGGIO: Pratica operativa

https://www.youtube.com/watch?v=WixTB3IT7fc La “Formazione antiriciclaggio” viene svolta con la modalità tradizionale d’aula sulla base di accordi diretti. Una volta all’anno, viene programmata in Mattinata (FG) – https://www.giovannifalcone.it/1858/giornata_di_formazione_antiriciclaggio.html – a beneficio di tutti gli abbonati (gratuitamente) ovvero verso chiunque ne abbia interesse con una

/

ANTIRICICLAGGIO: Denaro contante & SOS (Circolare MEF n.297944 dell’11 ottobre 2010)

 CIRCOLARE INTERPRETATIVA DEL MINISTERO ECONOMIA E FINANZE, DIREZIONE Vª, DIPARTIMENTO DEL TESORO, DEL 11/10/2010, PROT. 297944 ————————————– ANTIRICICLAGGIO: Denaro contante & SOS (Circolare MEF n.297944 dell\’11 ottobre 2010) Oggetto: Circolare interpretativa per la segnalazione di operazioni sospette ai sensi dell’articolo 41, comma 1,

FORMAZIONE ANTIRICICLAGGIO

                                                   Attualmente la “Formazione antiriciclaggio” viene svolta con la modalità tradizionale d’aula sulla base di accordi diretti. Una volta all’anno, viene programmata in Mattinata (FG) a beneficio di tutti gli abbonati (gratuitamente) ovvero verso chiunque ne abbia interesse con una spesa di

VIDEOSOREVEGLIANZA: Intervento del Garante sulla Privacy

GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Provvedimento in materia di videosorveglianza  – 8 aprile 2010 (Gazzetta Ufficiale n. 99 del 29 aprile 2010) Sommario 1. Premessa 2. Trattamento dei dati personali e videosorveglianza : principi generali 3. Adempimenti applicabili a soggetti