PUBBLICO  IMPIEGO: L’addebito va contestato entro 30 giorni

PUBBLICO
Print Friendly, PDF & Email

PUBBLICO  IMPIEGO: L’addebito va contestato entro 30 giorni Si chiede entro quale termine dalla consumazione del fatto l’amministrazione può procedere alla contestazione disciplinare verso il pubblico dipendente. E quindi entro quale termine l’azione disciplinare deve ritenersi prescritta, se non attivata. D. – AREZZO   R I S P O S…

Questo contenuto è riservato ai soli membri, per poter accedere al contenuto.
Abbonati ora