RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO DEL COMUNE: Autorizzazione della giunta comunale o determinazione dirigenziale

  Nel nuovo quadro delle autonomie locali, ai fini della rappresentanza in giudizio del Comune, l’autorizzazione alla lite da parte della giunta comunale non costituisce più, in linea generale, atto necessario ai fini della proposizione o della resistenza all’azione, salva restando la possibilità per lo statuto comunale – competente a…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis