SCUDO FISCALE: Quando si interrompe l’azione dei verificatori

1 min di lettura

La circolare esplicativa prevede la possibilità di manifestare gli effetti preclusivi ed estintivi dello scudo in sede di inizio di accessi, ispezioni e verifiche ovvero entro trenta giorni dalla notifica di un avviso di accertamento o rettifica. Quando si esibisce la dichiarazione riservata, all’inizio degli accessi o ispezioni, l’azione accertatrice viene immediatamente interrotta? RISPOSTA Precisiamo subito che la verifica non viene interrotta. Al contrario si potrebbe correre il rischio che, esibendo la dichiarazione riservata all’inizio…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Sei interessato a questo contenuto?

Ti regalo 10 giorni completamente gratis

giovannifalcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

SCUDO FISCALE: I tempi delle notifiche e quelli dell’emersione

Prossimo post

SCUDO FISCALE: I periodi di validità della dichiarazione

Ultimi per