SUPERBOLLO AUTO: Sopra i 225 KW di potenza

2 min di lettura
Print Friendly, PDF & Email

 Il DL 7 ottobre 2011 aggiunge alla tassa auto fissa l’addizionale di 10 euro ogni Kw di potenza superiore ai 225 Kw. Sul Sole 24 ore ho letto che la MB, classe 225 Kw paga, mentre la Focus RS 306 cv (pari a 225 Kw) non paga. A mio parere le auto pari a Kw 225 non pagano.

RISPOSTA

L’interpretazione del lettore è corretta. Dal 6 luglio di quest’anno è in vigore il Superbollo per gli autoveicoli di potenza superiore a 225 Kilowatt, poiché è stato recentemente emanato l’atteso provvedimento attuativo della manovra di stabilizzazione finanziaria.

E’ pertanto previsto che da 6 luglio 2011, coloro che risultano proprietari di autovetture e di autoveicoli per il trasporto promiscuo (che non si immatricolano più da tempo) con potenza superiore a 225 Kw – per lo più si tratta di auto sportive – siano tenuti a pagare un’addizionale erariale sulla tassa automobilistica pari a 10 euro per ogni Kilowatt di potenza del veicolo superiore a 225 Kw. L’importo va corrisposto – anche da coloro che avevano già pagato il bollo in base a una pregressa scadenza (ad esempio nello scorso luglio ) – già per il 2011 entro il 10 novembre di quest’anno.

Per il pagamento va utilizzato il Modello “F24 elementi identificativi” poiché il superbollo è un’addizionale erariale rispetto al bollo, il cui importo confluisce nelle casse della Regione ove risiede l’intestatario del veicolo. Per il 2012 il superbollo andrà calcolato nel consueto bollo che verrà pagato con le modalità previste dalle singole Regioni, quali ad esempio, delegazioni ACI, Agenzie di pratiche abilitate, siti internet, poste, banche, tabaccherie.

DAL SOLE 24 ORE DEL 7  NOVEMBRE 2011

giovannifalcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

ENTI LOCALI: Turn over

Prossimo post

CONTI DORMIENTI: esclusa la pubblicazione sui quotidiani se il costo eccede il valore del conto

Ultimi per