TASSA DI REGISTRO: Tassa fissa di 200 euro per registrare il comodato

1 min di lettura

In coda alla risposta al quesito 3070, pubblicato sull’Eperto risponde del 22 settembre 2014, dal titolo “Il riparto della Tasi tra comproprietari”, si legge:”Comunque il contratto di comodato va registrato, sia pure a tassa fissa di 67 euro”. Ritengo, invece, che la registrazione del contratto di comodato (da eseguire entro 20 giorni dalla stipula, e non entro 30, come per il contratto di locazione) sia da assoggettare a tassa fissa di 200 euro, secondo le…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Sei interessato a questo contenuto?

Ti regalo 10 giorni completamente gratis

giovannifalcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

RESIDENZA ESTERA: Iscrizione all’Aire, effetti dalla data della domanda

Prossimo post

PAGAMENTO TASSE: Per l’F24 è d’obbligo l’invio telematico

Ultimi per

Quadro sinottico documenti SRB 

Quadro sinottico documenti SRB  Segnalazioni armonizzate di Vigilanza e di Risoluzione (DPM/XBRL) https://www.bancaditalia.it/statistiche/raccolta-dati/segnalazioni/eba-its/Quadro-sinottico-doc-SRB.pdf?pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it

F.A.Q. Liability Data Report 

F.A.Q. Liability Data Report  https://www.bancaditalia.it/statistiche/raccolta-dati/segnalazioni/eba-its/F.A.Q.-Liability-Data-Report.pdf?pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it