TRAFFICO DI DROGA: meno severità per gli spacciatori

Per effetto della legge ‘Giovanardi-Fini’ – che ha aboltito la distinzione tra droghe ‘pesanti’ e droghe ‘leggere – gli spacciatori di diversi tipi di sostanze possono ottenere “un trattamento sanzionatorio più favorevole”. Losottolinea la Cassazione con la sentenza 9874 della Sesta sezione penale che ha accolto il ricorso di un…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis