VIVERE ONESTAMENTE: UN IMPERATIVO DI OGNI CONVIVENZA CIVILE

Onestà, convivenza civile
Onestà, convivenza civile

VIVERE ONESTAMENTE: UN IMPERATIVO DI OGNI CONVIVENZA CIVILE <<La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile>>. La corruzione, da sempre, oltre a contribuire significativamente nell’aumento della povertà – le opere pubbliche costano il triplo – contribuisce anche a creare diseguaglianze…....

Questo contenuto è riservato ai soli membri, per poter accedere al contenuto.
Abbonati ora o
Accedi