FORMAZIONE ANTIRICICLAGGIO
“La conoscenza è inversamente proporzionale al rischio”
 

 La “Formazione antiriciclaggio” viene svolta, a richiesta e per accordi diretti,  con la modalità tradizionale d’aula per la durata di almeno 5 ore secondo il programma sotto riportato.

Inoltre, periodicamente, al raggiungimento di almeno 15 iscritti, viene altresì svolta “On line- Skype” analoga formazione della durata massima di due ore, dove verranno privilegiati gli aspetti pratici dell’Antiriciclaggio realmente in grado di aiutare l’Operatore bancario o il Professionista a risolvere problematiche afferenti alla quotidiana operatività come l‘Evasione fiscale, la Truffa alla Pubblica amministrazione, l’Usura, le False fatturazioni, le Attività di copertura,  le Sovra o sotto fatturazioni, l’Autoriciclaggio, rapporti con Paese a rischio, la corretta alimentazione dell’Archivio Unico Informatico etc.

L’evento verrà pianificato nella giornata del sabato di ogni settimana dalle ore 11,00 alle 13,00.

Il costo per la partecipazione al Corso On line – assolutamente gratuito per gli abbonati – è di €. 24,00 (ventiquattro/00)  IVA compresa, con uno sconto del 10% per iscrizioni multiple.

Eventuali manifestazioni di interesse andranno comunicate alla mail: info@giovannifalcone.it, precisando l’attività di lavoro svolta onde meglio calibrare la specificità dell’evento formativo.

==================

PER POTER PARTECIPARE ALL’EVENTO FORMATIVO, BISOGNA PROCEDERE COME SEGUE:

  • Registrarsi con Username e Password al sito www.giovannifalcone.it (L’iscrizione è gratuita e facoltativa e consente di ottenere uno sconto del 20% sui futuri eventi formativi organizzati dalla Falcone Consulting Srl);
  • Procedere al bonifico secondo le seguenti coordinate: Bonifico sul Conto Corrente nr. 20204 intestato Alla Falcone Consulting Srl per €. 24,00 compreso IVA – Codice IBAN: IT30 O 057 8704 0000 0157 0020 204. o pagare online tramite Paypal o carta di credito
  • In caso di iscrizione multipla (due o più persone contemporaneamente) viene praticato uno sconto del 10%.
  • Mandare una comunicazione via E-mail info@giovannifalcone.it, confermando l’avvenuto pagamento e riceverete, stesso mezzo, una Brochure sintetico- riepilogativa degli argomenti che saranno trattati al Corso.

 

L’ANTIRICICLAGGIO

… quale cultura della legalità & governance del rischio …

Formazione con supporto e consulenza online – 2017- PROGRAMMA DI FORMAZIONE-PER OPERATORI BANCARI E FINANZIARI

 DECRETO LEGISLATIVO-25 maggio 2017, n.90 – ANTIRICICLAGGIO e prevenzione  FINANZIAMENTO AL TERRORISMO
  1. Concetto ed evoluzione storica del delitto di “Riciclaggio”– Raccomandazioni GAFI e reati presupposto al riciclaggio di denaro sporco;
  2. Adeguata verifica della clientela  e titolare effettivo dell’operazione – Questionario antiriciclaggio – identificazione del cliente e registrazione dell’operazione –
  3. Nuova definizione di riciclaggio alla luce della Riforma del Decreto legislativo 231/07
  4. Iter della “segnalazione di operazione sospetta” anche alla luce delle modifiche introdotte dal D.L.vo nr.153/97 – Riservatezza delle segnalazioni– Modalità e forme di collaborazione con gli Organi investigativi;
  5. Inoltro SOS prima di dare corso all’operazione – ex art.35 D.lgs 90/2017 – Fattispecie operativa;
  6. Casistica delle “Operazioni sospette” realmente vissute, attraverso casi concreti già oggetto di segnalazione (Riciclaggio da evasione fiscale, garanzie di terzi, attività di copertura, truffa alla Pubblica Amministrazione, Usura, triangolazioni commerciali con l’estero, vendite sotto costo, finanziamenti illeciti da parte di soci occulti, false fatturazioni e fondi neri, PHISHING & RICICLAGGIO, ALERT: SOS; Scudo fiscale, Il change over continua);
  7. Incrocio in AUI a posteriori, con le c.d. ricerche di massa, per la individuazione di operazioni sospette non intercettate alla data contabile (esame GIANOS, Contante reale, Rapporti da e/o i c.d. Paesi a rischio, Cambio taglio, Cassette di sicurezza, Effetti al dopo incasso etc.);
  8. Report periodico (ogni 15 gg.) per la estinzione “Titoli al portatore” (es. Certificato di deposito > la soglia di euro 3.00,00), ovvero trasferimento di contante in violazione alla vigente normativa;
  9. Chek sulla corretta alimentazione dell’AUI – Report periodici e controlli centralizzati a distanza – Suggerimenti sulla rimozione definitiva delle anomalie;
  10. VARIE: Ruolo e compiti del Collegio sindacale, Controlli interni, Verifica organizzativa di filiale etc., Risposte a quesiti specifici di un Intermediario finanziario e modalità di accesso al sito.

 

P.S.: Tutti gli articoli richiamati in appendice sono rintracciabili sul sito www.giovannifalcone.it