Evasione fiscale

FISCO: Sì alle ricevute fiscali per le vendite in fiera

Un produttore di articoli sportivi per equitazione chiede se, in occasione della partecipazione a fiere italiane, possa emettere la ricevuta fiscale o lo scontrino fiscale manuale, anziché la fattura, per le vendite a privati effettuate presso il proprio stand fieristico. Quali sono

Accertamento annullato
Accertamento annullato
/

Finanziamento società senza fonte di reddito: Accertamento annullato!

Finanziamento società senza fonte di reddito: Accertamento annullato! Quali possono essere i riflessi nella valutazione dell’antiriciclaggio? Finanziare una società con un aumento di capitale o un semplice finanziamento  ovvero con la nota formula “in conto futuro aumento capitale sociale”, non può essere preso a base per rettificare la dichiarazione fiscale della società, anche quando il

Di più

Evasione fiscale: Quando, come e perché fare una Sos?

Evasione fiscale: Quando, come e perché fare una Sos? Nel quadro di un dibattito intercorso su un social, per commentare la recente sentenza della Corte di cassazione riguardante il “rilievo penale irrilevante” senza il superamento di una determinata soglia economica di danno

Falegname ebanista: Artigiano del legno

Falegname ebanista: Artigiano del legno   Un vecchio cliente di questa banca, quale esperto artigiano del legno, ha chiuso l’attività nell’anno 2020. Nella realtà, continuando a svolgere piccoli lavoretti, registra versamenti di denaro contante sul conto personale totalizzando un ammontare di circa

/

False dichiarazioni d’intento:  Blocco automatico!

False dichiarazioni d’intento:  Blocco automatico!   Quello della “falsa dichiarazione d’intento” finalizzata ad utilizzare il regime di non imponibilità in base all’articolo 8, primo comma, lettera c) del Dpr 633/1972,costituisce da sempre una frode fiscale  all’Iva che tanti danni produce alle casse

Polizze vita: pignorabilità!

Polizze vita: pignorabilità!   Le polizze vita postali sono pignorabili? G.F. – L’Aquila R I S P O S T A L’articolo 1923 del Codice civile dispone l’intangibilità delle somme dovute dall’assicuratore al contraente o al beneficiario. Interpretando tale norma, la Corte

1 2 3 162