VERSAMENTO DI CONTANTE DA PARTE DI “CASALINGA”: No alla SOS

La moglie di un nostro cliente, grosso imprenditore in variegati settori economici, nell\’arco dell\’ultima annualità ha versato sul conto personale €. 150.000,00 in contanti. Può considerarsi una operazione sospetta visto che la signora è casalinga e priva di redditi? Ringrazio per la risposta. Da un abbonato al sito web www.giovannifalcone.it…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai il login O Iscriviti