ANTIRICICLAGGIO & PROFILO DI RISCHIO: Differente profilo di rischio nel rapporto “cointestato”

Il provvedimento definisce cliente “il soggetto che instaura rapporti continuativi o compie operazioni con i destinatari: in caso di rapporti o operazioni cointestati a più soggetti, si considera cliente ciascuno dei cointestatari”. Ciò posto, come comportarsi nel caso in cui i diversi cointestatari evidenzino profili di rischio differenti? R I…...

Questo contenuto è riservato solo agli abbonati fai login o accedi 15 giorni gratis