FISCO: Il 770 tra gli oneri dell’amministratore

3 min di lettura

Un amministratore di un condominio imputa nel conto consuntivo un costo per la compilazione del modello 770 e del quadro AC effettuata da un commercialista. Questi non emette una fattura intestata al condominio, ma all’amministratore perché raggruppa il totale degli stabili da lui amministrati. A sua volta, l’amministratore emette una fattura a carico del condominio per un importo da lui quantificato e non verificabile, in quanto non mostra la fattura del commercialista. In sostanza, a…

Questo contenuto è riservato agli abbonati....

Giovanni Falcone

GIOVANNI FALCONE
CONSULENTE D’IMPRESA
"ESPERTO ANTIRICICLAGGIO”

Post precendente

ACCERTAMENTO/CONTENZIOSO: S. Marino, senza voluntary i termini restano doppi

Prossimo post

FISCO – AZIONE ESECUTIVA: Come salvare la casa dall’Agenzia delle Entrate

Ultimi per